informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Perché continuare a studiare? 5 buoni motivi

Commenti disabilitati su Perché continuare a studiare? 5 buoni motivi Studiare a Caserta

Lo studio è essenziale per la nostra esistenza. Proprio come il cibo nutre il nostro corpo, l’informazione e l’apprendimento continuo nutrono le nostre menti.

L’apprendimento lungo tutto l’arco della vita è uno strumento indispensabile non solo per la direzione da far prendere alla propria carriera, ma anche perché permette di acquisire abilità fondamentali per la crescita personale.

Qualche motivazione per proseguire negli studi

L’iscrizione all’università non è obbligatoria, ed è possibile costruirsi una carriera anche senza laurea, ma l’università può offrire molto più del semplice “pezzo di carta”. Vediamone i vantaggi principali.

Migliorare le prospettive di carriera

In un mercato del lavoro così competitivo, conseguire una laurea può aumentare significativamente le prospettive di carriera, in qualsiasi ramo scelto.

Non solo dimostra che hai le conoscenze e le competenze richieste per quel ruolo, ma dimostra che puoi conseguire un obiettivo con determinazione.

Anche dopo il conseguimento della laurea, coloro che puntano sulla formazione e sui percorsi di aggiornamento hanno maggiori probabilità di poter avanzare nella loro carriera.

Se ti accontenti e credi di aver imparato tutto ciò che devi sapere sul tuo settore, è più probabile che ciò possa giocare a favore dei concorrenti che hanno una passione per l’apprendimento.

Perseguire una vocazione

A volte, alla base della scelta di proseguire l’università, c’è un obiettivo chiaro e un’idea precisa di ciò che si desidera raggiungere.

Gli studenti scelgono spesso di studiare a livello di istruzione superiore per promuovere l’interesse per una particolare materia o per una particolare vocazione. Alcune carriere, come quelle in medicina, infermieristica, architettura, diritto e farmacia, non possono essere praticate senza un particolare diploma professionale.

Qualsiasi corso tu scelga, avrai la possibilità di intraprendere tirocini nell’area tematica scelta. Queste possibilità non solo ti offrono un’esperienza pratica per tua potenziale carriera futura da poter inserire nel curriculum, ma ti consentono anche di iniziare a costruire una rete di contatti con il settore.

Se hai in mente un obiettivo chiaro, questo ti darà sicuramente un incentivo in più per continuare a studiare e sforzarti di raggiungerlo.

Guadagnare di più

Una qualifica universitaria ti rende più concorrenziale agli occhi dei futuri datori di lavoro e aumenta il tuo potenziale di guadagno. Le statistiche mostrano che i laureati guadagnano molto di più dei lavoratori senza qualifiche di istruzione superiore. Come laureato, le opzioni occupazionali saranno più ampie e sarà più facile entrare nel mondo del lavoro e mantenere il posto. Ecco spiegato perché molte persone scelgano di riprendere gli studi e conseguire una laurea a 40 anni.

Sviluppare competenze trasversali

Un numero crescente di posti di lavoro per laureati non specifica una particolare laurea o specializzazione. Questo perché i datori di lavoro preferiscono puntare sulle competenze chiave sviluppate durante il percorso accademico.

Una laurea non solo darà agli studenti l’opportunità di acquisire una conoscenza approfondita della materia scelta, ma anche di sviluppare competenze trasferibili come le capacità comunicative, organizzative, l’abilità di condurre presentazioni in pubblico e le capacità di problem solving, migliorando al contempo la loro capacità di lavorare come parte di un team.

Acquisire nuove competenze ti svelerà nuove opportunità e ti aiuterà a trovare soluzioni innovative ai problemi.

Costruire fiducia in se stessi, indipendenza e responsabilità

L’università non riguarda solo l’istruzione. La tua esperienza universitaria ti offrirà le conoscenze, le competenze, la fiducia e l’esperienza che ti aiuteranno a migliorare te stesso e il mondo. L’università ti consente di crescere come individuo. Ti dà il tempo e l’opportunità di sviluppare nuovi interessi, imparare nuove competenze e incontrare nuove persone.

Non solo potrai prendere il controllo del tuo futuro, ma acquisirai fiducia in te stesso e indipendenza. Qui non ci sono più i nostri genitori a spingerci nella giusta direzione e a motivarci: solo la determinazione e l’autodisciplina permettono di proseguire negli studi.

Inoltre, imparare cose nuove ci dà una sensazione di realizzazione, che a sua volta aumenta la nostra fiducia nelle nostre capacità. Vivere in modo indipendente può anche alimentare un maggiore livello di responsabilità.

Cosa studiare all’università?

Attualmente in Italia ci sono 97 università, comprese quelle telematiche e private. La scelta in fatto di corsi è quasi sterminata: come assicurarsi di poter fare la scelta giusta?

Quando si sceglie un corso, ci sono molte cose a cui pensare, tra cui:

  • Quale argomento vuoi studiare
  • Come vuoi studiare
  • Dove vuoi studiare

Prima di scegliere un corso specifico, devi essere sicuro dell’area tematica che vuoi studiare, se scientifica, umanistica o altro ancora. Pensa agli argomenti che ti affascinano e pensa a cosa potresti voler fare in futuro. Tuttavia, scegliere un corso puramente basato su prospettive di carriera non è consigliabile, la scelta deve conciliare anche le inclinazioni personali.

I corsi individuati come potenziali scelte propongono quello che ti aspetti? Gli insegnamenti sono rilevanti per i tuoi interessi? Ci sono abbastanza moduli opzionali tra cui scegliere? Assicurati di fare abbastanza ricerche leggendo attentamente le descrizioni dei corsi e trovando maggiori informazioni sui siti web universitari.

Hai trovato il corso perfetto ma non in un’università che ti piace (o viceversa)? Pensate a ciò che è più importante: quello che studi, o dove studi. Scegliendo Unicusano potrai conciliare entrambi gli aspetti, grazie alla piattaforma telematica basata sull’e-learning.

L’apprendimento a distanza consente di seguire le lezioni comodamente da casa, da qualsiasi dispositivo dotato di connessione di rete, oltre alla possibilità di poter scaricare i materiali didattici e confrontarsi con la comunità accademica. Pendolari e lavoratori non dovranno più sacrificare i loro impegni professionali e personali, ma avranno la flessibilità di organizzare lo studio secondo le proprie necessità.

Probabilmente vivrai all’università per almeno tre anni, quindi scopri cosa viene offerto al di fuori del percorso curricolare. Unicusano, ad esempio, offre ai suoi iscritti dei Campus Universitari dotati di aule studio, biblioteche, laboratori, mense scolastiche, ma anche un servizio di tutoraggio sempre attivo per affiancare lo studente in ogni momento del percorso.

Sia che tu ti sia diplomato da poco o che voglia riprendere gli studi, le prospettive di avanzamento professionale e crescita personale ti apriranno le porte per innumerevoli occasioni.

Credits immagine: Depositphotos/stockasso

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali