informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le 7 cose che puoi imparare solo all’Università

Commenti disabilitati su Le 7 cose che puoi imparare solo all’Università Studiare a Caserta

I datori di lavoro si concentrano molto sulle competenze trasversali e, come laureato in cerca di un lavoro dopo l’Università, queste possono aiutarti a distinguerti, soprattutto se hai avuto un’esperienza lavorativa limitata. Le cosiddette “soft skills” sono spesso trasferibili da un lavoro all’altro e saranno utili per tutta la tua carriera, quindi è importante iniziare ad acquisirle il prima possibile.

Sebbene l’istruzione acquisita in classe sia senza dubbio importante, sfruttare ciò che è stato appreso sui libri e applicarlo alle diverse situazioni della vita quotidiana, rappresenta un’esperienza formativa completa. Tali lezioni, in realtà, non vengono insegnate nei corsi, ma sono apprese durante le esperienze nei corsi universitari, nella vita sociale e in altre attività quotidiane.

Una volta conseguito il titolo di studio, otterrai molto più di una laurea alla fine della tua carriera. Dunque, a cosa serviranno tutti quegli anni sui libri? Ecco le 7 lezioni che puoi imparare solo all’Università.

Lavorare in un ambiente di squadra

Lavorare in un ambiente di squadra è un’abilità di vita in sé e per sé. Imparare ad adattarsi a diverse personalità e ad accogliere diverse prospettive è un’abilità che richiede disciplina, maturità e pazienza. L’arte della collaborazione viene naturale ad alcuni, ma deve essere affinata e sviluppata in altri. Lavorare in un ambiente di squadra può favorire una maggiore produttività, consentendo a tutti di concentrarsi su ciò in cui sono bravi.

Le persone collaborano per affrontare compiti troppo grandi per essere completati in modo individuale. Affinché qualsiasi obiettivo o progetto di scala possa essere realizzato, il lavoro di squadra è fondamentale. Oltre ciò, la maggior parte delle posizioni lavorative richiede la collaborazione di squadra.

Gestione del tempo

L’Università può richiedere un impegno che va oltre il tempo a disposizione. Tra lezione, studio, corsi extracurriculari, relax e socializzazione, potrebbero non bastare le 24 ore giornaliere. Dire che la gestione del tempo è un’abilità pratica sarebbe un eufemismo. La capacità di organizzare correttamente il tuo tempo e rispettare un programma fitto di appuntamenti è fondamentale.

Quando dovresti studiare per i tuoi prossimi esami? Quando dovresti fare una pausa o un breve sonnellino per staccare dallo studio? Quanto tempo hai a disposizione tra una lezione e l’altra? Tra non molto, tutte queste incombenze si trasformeranno in: Quando hai tempo per memorizzare quella presentazione aziendale che devi tenere? Quando puoi passare al setaccio le e-mail prima della riunione aziendale? È un’abilità che dura tutta la vita.

Gestisci il tuo tempo creando un elenco di cose da fare, dando priorità ai tuoi studi rispetto al lavoro e alla vita sociale e stabilendo obiettivi e limiti di tempo in modo da utilizzarlo in modo efficace. Essere in grado di organizzare il tuo tempo potrebbe aiutarti a ottenere ottimi risultati sia all’Università che al lavoro.

Comunicazione

Se c’è qualcosa che si avvicina all’importanza dell’istruzione, è la comunicazione. Un forte comunicatore sa come adattarsi al pubblico, rappresentare un’idea, ispirare l’azione e guidare gli altri con successo. La comunicazione è una delle abilità di vita più importanti che puoi acquisire. È la comunicazione ad aiutarti non solo ad esprimere efficacemente le tue idee, ma anche ad influenzare e guidare gli altri.

L’Università è un ottima occasione per imparare come adattare il tuo linguaggio di comunicazione a un pubblico diverso. Imparerai a creare e-mail professionali e appropriate, come parlare con colleghi, superiori e altre personalità. Una buona comunicazione è importante in ogni aspetto della vita, non solo a scuola o negli affari.

Budgeting

L’Università può essere molto costosa e, anche con borse di studio, sovvenzioni e prestiti per risanare un po’ le finanze, potresti ritrovarti al verde. Questi anni possono mettere realmente alla prova la tua capacità di gestire le risorse, il cosiddetto “budgeting”. Probabilmente non sarai in grado di mangiare fuori tutte le sere, o andare a ogni singolo concerto, o acquistare ogni nuovo gioco pubblicizzato: dovrai scegliere e scegliere.

Dopo l’Università, potresti guadagnare uno stipendio più stabile, ma dovrai comunque bilanciare bollette, acquisti con carta di credito, generi alimentari, spese di trasporto, prestiti e altri obblighi finanziari. Il budget, come molte altre abilità in questo elenco, sarà parte integrante della tua vita.

Indipendenza e responsabilità

Frequentare l’Università è probabilmente la prima esperienza che ti rende completamente responsabile di te stesso. Nessun genitore ti riprenderà per dirti di fare i compiti, il che è tanto una benedizione quanto una maledizione. Sta a te stabilire una tabella di marcia, capire quando studiare e quando fare una pausa. L’indipendenza è una grande opportunità, ma richiede molta responsabilità.

Sei responsabile di cosa mangi, di quanto dormi, del tuo studio e del tuo lavoro. Si può essere tentati di mangiare solo pizza o procrastinare gli studi a metà semestre per un altro round di Netflix, ma a lungo andare le conseguenze delle tue scelte sbagliate ricadranno solo su di te.

Priorità e Multitasking

Questa abilità va di pari passo con la gestione del tempo. Con un programma così intenso, dovrai decidere a quale attività dare la priorità e quali sono quelle secondarie. Dovresti prima studiare per l’esame previsto tra due settimane o dedicarti a quella ricerca che devi consegnare tra due giorni?

Dovrai destreggiarti tra più esami diversi contemporaneamente o una manciata di progetti in scadenza nello stesso periodo. La gestione del tempo, l’assegnazione delle priorità e il multitasking ti manterranno a galla. Una combinazione di tutti e tre ti aiuterà anche nel mondo del lavoro. Hai più scadenze? Tempi di riunione contrastanti? È ora di assegnare le priorità!

Dedizione

L’Università può essere difficile, ma rispecchia esattamente le difficoltà della vita. Puoi sottrarti alle difficoltà e procrastinare o affrontare le sfide a testa alta e prendere il controllo. Questo richiede dedizione e perseveranza. Potrebbe esserci un articolo di 10 pagine in una lezione che non ti piace particolarmente su un argomento che ti annoia, ma dovrai comunque farlo.

Attraverso queste esperienze impari che la vita, sfortunatamente, consiste in molte cose che dovrai fare, anche se non vuoi. Riunioni noiose, pagare le bollette, andare al lavoro: sono tutti compiti nella vita che nessuno vuole svolgere ma, in quanto membri partecipativi della società, deve svolgere. È un peccato: abituati.

Non è mai troppo tardi per iscriversi all’Università e far proprie queste esperienze di vita. Se pensi che laurearsi a 40 anni sia un’impresa da saga fantasy sappi che ti sbagli di grosso: con Unicusano puoi laurearti senza sacrificare la tua vita lavorativa e personale e seguendo comodamente le lezioni sulla piattaforma e-learning. Contatta un nostro consulente per conoscere la soluzione giusta per te.

Credits immagine: DepositPhoto.com/Rawpixel

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali