informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Mangiare a Caserta: i locali low cost da non perdere

Commenti disabilitati su Mangiare a Caserta: i locali low cost da non perdere Studiare a Caserta

Sei alla ricerca di un bel posto dove mangiare a Caserta dopo un’intensa giornata di studio in biblioteca?

Magari per gustare qualcosa di tipico o innovativo, spendendo comunque il giusto?

Bene, allora hai trovato la guida che fa per te.

In questo articolo, infatti, ti offriremo un tour gastronomico virtuale della città e delle zone limitrofe. A partire dalla cucina tradizionale casertana fino a spingerci verso qualcosa di più esotico: perché se cerchi un ristorante messicano a Caserta, sappi che puoi trovare anche quello. E non solo: ce n’è davvero per tutti i gusti e i palati. Per ogni tipo di alimentazione e di dieta.

Senti già un certo languorino e sei curioso di scoprirne di più? Allora sei proprio una buona forchetta, come si sul dire.

A questo punto non perdiamo altro tempo e andiamo subito al sodo. Ma anche al cotto e mangiato.

Non ci rimane che augurarti buona lettura e, speriamo presto, buon appetito.

Caserta: cosa e dove mangiare spendendo poco

Tra pochissimo andremo a conoscere dove mangiare a Caserta. Ma prima vogliamo farti un regalo: abbiamo selezionato per te i migliori piatti della tradizione casertana. Tutto ciò per offrirti le conoscenze necessarie per poter scegliere un menù sfizioso e unico nel suo genere, a prescindere da dove lo andrai a gustare. Ci sembrava necessario fare un piccolo passo indietro e partire dalle basi. Pronto a conoscere e a pregustare tutti i segreti della cucina di Caserta e dintorni?

Cosa mangiare nelle trattorie di Caserta e provincia

La cucina casertana è piena di piatti tradizionali, come è naturale che sia per una della città più importanti della Campania, terra che offre materie prime e ricette famose in tutto il mondo, tanto da essere riconosciuta e protetta dall’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità. Mica male.

Tra le più conosciute, non possiamo non citare:

  1. Mozzarella di Bufala, di cui la zona è la maggior fornitrice d’Italia;
  2. Parmigiana di melanzane cotte con mozzarella, formaggio grattugiato e sugo;
  3. Cardoni in brodo di carne o pollo, con tuorli d’uovo, parmigiano, sale e pepe;
  4. Friarelli (broccoli) fatti in padella con aglio e peperoncino;
  5. Pasta con i legumi;
  6. Salsicce di polmone, condite con i peperoncini piccanti locali;
  7. Acciughe sotto sale;
  8. Fagioli alla carrettiera;
  9. Zite ripiene;
  10. Casatiello dolce, tipico soprattutto del periodo di pasqua;
  11. Mela annurca, composta da una mela bianca aromatizzata e croccante.

E poi, tra i vini:

  1. Casavecchia
  2. Falerno
  3. Pallagrello
  4. Aversa Asprinio
  5. Falerno del Massico 
  6. Galluccio 

Insomma, come puoi vedere la cucina locale è molto variegata, anche la tradizione vinicola è davvero molto interessante.

Di notevole rilievo, inoltre, la coltura del ciliegio. Molto particolare la varietà nera, romantica e seducente con la sua di forma a cuore.

I comuni della zona che si dedicano principalmente alla frutticoltura sono Castel di Sasso, Dragoni, Formicola e Pontelatone. Gli ultimi due sono dediti soprattutto al castagno.

Mentre l’orticoltura è concentrata in particolar modo nei territori di Alvignano e della stessa Dragoni. Quali sono i prodotti principali? Peperoni, melanzane e pomodori.

Degne di citazione anche le piante di olivo della zona, che producono un ottimo olio.

Ristoranti Caserta e provincia

pizzerie casertaAdesso che abbiamo dato qualche consiglio sui piatti tipici da non perdere, andiamo a scoprire dove mangiare a Caserta. Magari spendendo poco e in un contesto caratteristico della zona. Perché i ristoranti economici Caserta e provincia non mancano. Va detto, infatti, che i prezzi qui non sono eccessivi, soprattutto se messi in relazione alla qualità e alla bontà offerta da questa cucina, che rimane comunque fedele alla sua origine povera e popolare.

Ovviamente ristoranti, trattorie o pizzerie Caserta e dintorni che meritano sono davvero tantissimi e citarli tutti sarebbe impossibile. Cercheremo comunque di citarne il più possibile, concentrandoci soprattutto su quelli facilmente rintracciabile cercando “Tripadvisor Caserta”.

  1. Ristorante trattoria Chichibio Caserta CE – Via Franco Ferrante, 4. Piatti mediterranei, anche senza glutine, location semplice caratterizzata da mensole di bottiglie su pareti dai toni scuri;
  2. Locanda Battisti Caserta CE – Via Cesare Battisti, 97;
  3. Antica Hostaria Massa Caserta CE – Via Giuseppe Mazzini, 55. Menù a base di ricette campane rivisitate e pizza, locale elegante del 1848 ricco di strumenti musicali alle pareti e dotato di giardino;
  4. O Tianiello Caserta – Via Giuseppe Verdi, 86. Cucina tradizionale, atmosfera romantica e confortevole, in piena Caserta centro storico, vicino alla Reggia Vanvitelliana;
  5. El Papadero Caserta Comida Mexicana – Via Sandro Botticelli, 33. Se cerchi qualcosa di più esotico, devi provare questa cucina messicana;
  6. Alla Tana del Lupo – Via Lupara, 1. Tra i migliori ristoranti Casertavecchia;
  7. Antica Osteria Duca D’Aosta – Pignataro Maggiore (Provincia di Caserta). Buono, abbondante ed economico. Accoglienza familiare e simpatica, in questo locale che si trova in questo interessante paesino di poco più di 6 mila abitanti;
  8. Onda Verde da Finistone – Via Domiziana 562, Mondragone Mondragone (Provincia di Caserta);
  9. Pizzeria Fratelli Vallefuoco – Viale John Fitzgerald Kennedy 146, Aversa (Provincia di Caserta);
  10. Morsi & Rimorsi – Via Alfredo Nobel, Aversa (Provincia di Caserta);
  11. Il Mascalzone Latino – Via Spallanzani 54, Capodrise (Provincia di Caserta);
  12. Soul Express – Via Nazionale Appia 293, Casagiove (Provincia di Caserta);
  13. Pizzeria Millevoglie – Via Grotta 66,  San Nicola La Strada (Provincia di Caserta);
  14. Pizzeria O’rre – Via Palate 2 – Piccilli (Provincia di Caserta);
  15. Ginger Bakery & Wines – Via Marchesiello 37, Marcianise (Provincia di Caserta).

Contento? Adesso saprai sempre dove mangiare a Caserta e dintorni.

Studi sull’alimentazione a Caserta

Ed eccoci quasi giunti alla conclusione della nostra guida sul mangiare a Caserta.

Sperando che questa sia stata di tuo gradimento e che i nostri consigli ti saranno utili, vogliamo lasciarti qualche dritta che vada anche oltre alla semplice e fantastica gioia di mangiare.

Se ad esempio, oltre ad essere un’amante della buona cucina, coltivi il sogno di cimentarti nel campo della ristorazione o delle scienze dell’alimentazione, sappi che ci sono diverse lauree e master universitari che possono fare al caso tuo.

In questo ambito Unicusano rappresenta un’eccellenza. Mettendo a disposizione, tra gli altri, i seguenti corsi:

  1. Management agroalimentare. Ideale se ambisci a diventare un professionista esperto del settore food, in grado di possedere tutte le capacità gestionali richieste dal mercato;
  2. Alimentazione vegetariana-vegan. Trattasi di un corso di perfezionamento, particolarmente indicato per tutte quelle figure che, in maniera diretta o indiretta che sia, operano nell’ambito della nutrizione;
  3. Diritto della sicurezza alimentare. Se vuoi davvero essere in grado di sapere cosa mangi e orientarti in tutto ciò che concerne la filiera agroalimentare, allora non perdere questo corso;
  4. Nutrizione clinica. Sei un medico, un biologo, un dietista, uno psicologo o insegnante di sostegno? Allora ecco il corso fa al caso tuo;
  5. Nutrizione nel fitness e nel recupero funzionale dell’atleta. Altro corso di perfezionamento, questa volta più indicato per medici, biologi, farmacisti, dietisti, psicologi, laureati ISEF e fisioterapisti.

Se nel frattempo lavori, o hai altre attività che ti portano via molto tempo, non disperare. L’iscrizione ai corsi Unicusano, infatti, riserva alcuni vantaggi rivoluzionari.

Permette ad esempio di seguire e rivedere le lezioni online, oltre a mettere a disposizione il materiale didattico necessario a studiare e preparare gli esami. Il tutto sfruttando una piattaforma e-learning riservata ad ogni singolo studente.

Pur garantendo allo stesso tempo un’alta offerta formativa. Anche questo fa parte del mangiare a Caserta.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali