informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Saghe fantasy da leggere: ecco quelle da non perdere

Commenti disabilitati su Saghe fantasy da leggere: ecco quelle da non perdere Studiare a Caserta

Sei un appassionato di saghe fantasy da leggere?

Se sei alla ricerca di nuovi libri fantasy, con storie magiche nelle quali immergerti, sei nel posto giusto.

In questo articolo, infatti, ti suggeriremo i libri da leggere assolutamente se sei un’amante del genere o vuoi diventarlo.

Consapevoli del fatto che le sfaccettature sono tante. Ecco perché ti segnaleremo i romanzi più belli, le migliori saghe romantiche, trilogie famose, ma anche i libri urban fantasy più interessanti. Un viaggio tra fiabe, storie di magia, riferimenti alla mitologia classica e al medioevo.

Magari da trovare anche nelle biblioteche di Caserta specializzate e dintorni.

Insomma, ne abbiamo per tutti i gusti e tutte le età: dalle saghe fantasy per ragazzi più giovani a quelle per i più navigati.

Curioso di cominciare? Allora allaccia bene le cinture, ma tieni libera la fantasia. Partiamo subito.

Tutto quello che devi leggere e sapere sui libri fantasy

Il genere fantasy è si è sviluppato inizialmente tra il XIX e il XX secolo. Si tratta di un genere letterario incentrato sul mito e il sovrannaturale. In esso è costante il riferimento all’allegoria e alla metafora, il ricorso al simbolismo e al surreale. Il fantasy è dunque un luogo dove l’immaginazione può anche avere un filo conduttore, ma non confini. Un genere ancora in forte espansione, al punto da ispirare sempre più diverse saghe cinematografiche da vedere, anch’esse, se vuoi essere un vero culture della materia. E poi i fumetti, i giochi di ruolo e i video games a tema. Tutte emanazioni dello stesso grande universo fantasy. Ma per il momento, concentriamoci sui libri bellissimi da leggere appartenenti a questo meraviglioso genere.

Libri fantasy consigliati: i più belli di sempre

Ed eccoci arrivati ai nostri consigli su libri fantasy da leggere.

Iniziamo dai libri famosi. Ovvero quelli più conosciuti nella cultura popolare, che rappresentano dei veri e propri mostri sacri delle saghe fantasy.

Ecco la nostra top 5 delle saghe fantasy da leggere:

  1. Il signore degli anelli di J.R.R. Tolkien – Impossibile non conoscere questa saga fantasy. Il più grande capolavoro nel suo genere. Ciò che forse non sai è che inizialmente si trattava di un unico romanzo. Prima che l’editore decidesse di dividerlo in una trilogia di libri: La compagnia dell’Anello, Le due torri, Il ritorno del Re;
  2. La storia infinita di Michael Ende – Ecco un altro best seller che ha avuto successo anche nei suoi adattamenti cinematografici. Considerata una delle più appassionanti storie per ragazzi, grazie ai suoi messaggi altamente formativi, in realtà è da ritenersi anche uno dei migliori libri fantasy per adulti per via della sua profondità narrativa;
  3. Harry Potter di J.K. Rowling – Hai visto tutti i film, ma non mai letto la storia originale? Cosa aspetti? Se cerchi libri fantasy per ragazzi, non potrai trovare di meglio. Al punto che l’impatto avuto su diverse generazioni è davvero impressionante;
  4. Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol – Una fiaba che tutti conosciamo, dai grandi ai piccini. Non è una trilogia, ma forse non sai che il libro ha un seguito: Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò;
  5. Saga di Twilight di Stephenie Meyer – Per alcuni si tratta di horror, per altri rientra appieno nella categoria saghe libri romantici di genere fantasy. Il dibattito è ancora aperto e di difficile risoluzione. Ma tutti conosciamo l’appassionante storia d’amore fra il vampiro Edward e la mortale Bella.

Elenco libri fantasy per veri appassionati

libri fantasyQuelli citati finora, sono le saghe fantasy da leggere per farsi le ossa. Per avere cioè le basi del grande universo parallelo che è questo meraviglioso genere letterario.

Quelle più popolari, anche perché che hanno ispirato dei film che sicuramente avrai visto o di cui avrai almeno sentito parlare.

Ma i migliori libri fantasy, quelli di cui i veri esperti spesso si innamorano, non finiscono certo qui.

Un vero appassionato, appartenente alla nicchia dei cultori del genere, non può non leggere anche:

  1. Le nebbie di Avalon di Marion Zimmer Bradley – Ricordi la storia di Artù, della Tavola Rotonda e di Morgana? Questa trilogia fantasy ne ripercorre le avventure, gli intrighi e la magia, i punti di vista religiosi e mistici, attraverso gli occhi femminili delle donne coinvolte;
  2. Le cronache di Narnia (Il leone, la strega e l’armadio) di C.S. Lewis – Molto adatto ai bambini, ma non solo. Se cerchi un rifugio, un piccolo pezzo di paradiso, ti consigliamo vivamente di leggerlo. Perché in questo caso è esattamente il libro che fa per te;
  3. Il ciclo dell’eredità di Christopher Paolini – Mai sentito parlare di Eragon e della sua emozionante amicizia con la dragonessa Saphira? Sapevi che l’autore aveva solo quindici anni quando cominciò a scrivere delle loro avventure e di quel mondo di cavalieri, un po’ medioevale e un po’ classico, chiamato Alagaesia?
  4. Il meraviglioso mago di Oz di L. Frank Baum – Che ci fa la piccola Dorothy in una terra misteriosa e lontana insieme al cagnolino Toto, uno Spaventapasseri, un leone vigliacco e un boscaiolo di latta? E come farà a tornare a casa? Leggi il libro e lanciati alla ricerca del mago di Oz, solo lui può avere la risposta. Forse.

Le più belle citazioni tratte da libri fantasy

Hai scelto da quali saghe fantasy da leggere iniziare? Nell’attesa abbiamo deciso di farti un altro regalo: ecco 10 citazioni di libri fantasy redatta apposta per te.

  1. “Ci sono cose che non si possono capire con la riflessione, bisogna viverle” – Michael Ende, La storia infinita;
  2. “La dolcezza della vittoria e l’amarezza della sconfitta sono analoghe a una lama dei sogni” – Robert Jordan, La ruota del tempo;
  3. “Conosco la metà di voi soltanto a metà. E nutro, per meno della metà di voi, metà dell’affetto che meritate” – Bilbo, da Il Signore degli anelli;
  4. “Non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo.  Il nostro compito è di fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo, al fine di lasciare a coloro che verranno dopo terra sana e pulita da coltivare” – Gandalf,  da Il Signore degli anelli;
  5. Molti tra i vivi meritano la morte. E parecchi che sono morti avrebbero meritato la vita. Sei forse tu in grado di dargliela? E allora non essere troppo generoso nel distribuire la morte nei tuoi giudizi: sappi che nemmeno i più saggi possono vedere tutte le conseguenze” – Gandalf, da Il Signore degli anelli;
  6. “Gli eroi non sempre sono quelli che vincono. Sono quelli che perdono, a volte. Però continuano a combattere, continuano a provarci. Non si arrendono. Ed è questo che fa di loro degli eroi”  – Classandra Clare, Shadowhunters;
  7. “Non è facile essere sempre ubriachi, lo sarebbero tutti se fosse facile” – George R.R. Martin, Il Trono di Spade;
  8. “Non posso rimediare agli errori commessi da uomini che morirono prima della mia nascita. È già faticoso rimediare ai miei sbagli” – Marion Zimmer Bradley, Le nebbie di Avalon;
  9. “Quello che rende noi capaci di credere in cose che sappiamo non essere vere” – Dracula, Bram Stoker;
  10. “Le cose non avvengono mai due volte nello stesso modo” – C.S. Lewis, Le cronache di Narnia;

A questo punto a noi di Unicusano non rimane che augurarti buona lettura.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali