informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Film sui geni: la nostra top ten

Commenti disabilitati su Film sui geni: la nostra top ten Studiare a Caserta

Sei un appassionato di cinema alla ricerca di film sui geni?

La storia cinematografica è da sempre attraversata da pellicole sui geni: da The Imitation Game (Alan Turing film) ai film autobiografici o dedicati ai grandi scienziati, alle più brillanti menti della letteratura o della pedagogia. Dai film sui geni incompresi a quelli più affermati e riconosciuti pienamente e universalmente come tali.

In questo articolo cercheremo di recensire dieci tra le migliori pellicole che trattano questi argomenti. Vuoi conoscerle meglio? Allora non perdiamo tempo e andiamo a sveliarle subito. Buona lettura e, speriamo resto, buona visione.

Film su menti brillanti: dieci da non perdere

Nei prossimi paragrafi andremo dunque a suggerirti dieci film su menti geniali da vedere assolutamente, anche come fonte di ispirazione. Per accontentare ogni sensibilità, abbiamo cercato di pescare tra film sulla fisica, sui geni informatici e del computer, su scienziati e film geniali in chiave filosofica e letteraria.

The Imitation Game

alan turing filmIniziamo la nostra carrellata con un film sui geni informatici.

Conosci la storia di Alan Turing? Perché è proprio di lui che parla questo thriller storico del 2014 diretto dal regista norvegese Morten Tyldum.

Turing è considerato uno dei padri dell’informatica e uno dei più grandi matematici di sempre, in particolare del ‘900, epoca nella quale è vissuto. Per essere più precisi, è stato un matematico, logico, crittografo filosofo britannico. La pellicola si rifà alla sua biografia del 1983 “The Enigma, ad opera di Andrew Hodges.

Ad interpretare Turing è Benedict Cumberbatch. Tra le altre star del cast anche la bellissima e affermata attrice Keira Knightley.

A Beautiful Mind

Ecco un’altra pellicola tratta dalla biografia di un grande genio: il premio Nobel per l’economia nel 1994, John Forbes Nash jr.

Si tratta dei uno dei più noti film su scienziati, liberamente tratto da quanto scritto sulla sua vita da Sylvia Nasar ne “Il genio dei numeri”.

A Beautiful Mind è stato diretto da Ron Howard ed è uscito nelle sale nel 2001. Il ruolo del protagonista è stato interpretato da Russell Crowe.

La teoria del tutto

Non poteva mancare un adattamento cinematografico anche per la biografia di un cosmologo, fisico, matematico, astrofisico, cosmologo, accademico e divulgatore scientifico britannico, nonché fra i più autorevoli e conosciuti fisici teorici al mondo.

Stiamo parlando di Stephen Hawking, conosciuto in particolare per i suoi studi sull’origine dell’universo, sui buchi neri e la cosmologia quantistica.

La biografia dalla quale è tratto questo bellissimo film sui geni, è stata scritta dall’ex moglie di Hawking, Jane Wilde, intitolata  “Travelling to Infinity: My Life With Stephen” (Verso l’infinito: la mia vita con Stephen). Il film è uscito nel 2014 diretto da James Marsh. Lo scienziato è interpretato dall’attore Eddie Redmayne.

Steve Jobs

Secondo film biografico su Steve Jobs dopo Jobs di Joshua Michael Stern del 2013. Questa pellicola è stata invece diretta e co-prodotto da Danny Boyle nel 2015 e vede con protagonista Michael Fassbender, nei panni del famoso imprenditore, informatico e inventore statunitense, cofondatore di Apple.

Un film sui geni del computer quindi, anzi probabilmente del più grande della categoria insieme a Bill Gates. Tratto dalla biografia autorizzata scritta da Walter Isaacson e pubblicata nel 2011.

Tutto questo e molto altro nel racconto fantastico dell’affascinante storia della vita di Steve Jobs è tutto questo e molto altro.

Morte di un matematico napoletano

La biografia del matematico e accademico napoletano Renato Caccioppoli per raccontare una Napoli crepuscolare.

Caccioppoli era nipote di Bakunin e visse l’ultimo periodo della sua vita in maniera tormentata e disillusa. Un genio al quale sono stati dedicati:

  1. Il Dipartimento di Matematica e Applicazioni dell’Università degli Studi “Federico II” del capoluogo campano;
  2. Il Premio Caccioppoli, assegnato dall’Unione Matematica Italiana;
  3. Un Liceo Scientifico statale di Napoli e uno a Scafati (SA);
  4. Un asteroide denominata 9934 Caccioppoli.

Se non è un film sui geni questo, quale lo è?

L’uomo che vide l’infinito

Altra pellicola di diritto tra i più interessanti film sui geni. Datato 2015, è stato scritto e diretto da Matt Brown. La storia si basa sulla biografia La vita breve di Srinivasa Ramanujan, opera di Robert Kanigel.

Ramanujan (1887-1920) è stato un matematico indiano, bambino prodigio quasi del tutto autodidatta. Un genio che ha legato il suo nome a quello di importanti studi e lavori del settore, in particolare per quanto riguarda due aspetti:

  1. Teoria analitica dei numeri;
  2. Formule di sommatorie che coinvolgono costanti come π;
  3. Numeri primi;
  4. Funzione di partizione.

Tanti i lavori di grandi matematici influenzati o ispirati dal suo lavoro. Ad interpretarlo nel film è l’attore britannico Dev Patel, già Jamal Malik in The Millionaire.

The Social Network

Vuoi conoscere la storia dei fondatori di Facebook? Ecco il film sui geni che fa per te.

Si tratta di un film del 2010 diretto da David Fincher, regista di successo e fama internazionale. Oltre a The Social Network, infatti, ha diretto anche pellicole come Fight Club o Il curioso caso di Benjamin Button.

La sceneggiatura, invece, è opera di Aaron Sorkin, ispirata dal libro di Ben Mezrich dal titolo “Miliardari per caso – L’invenzione di Facebook: una storia di soldi, sesso, genio e tradimento”. Tra i vari riconoscimenti ottenuti, il film ha vinto ben quattro Golden Globe e tre premi Oscar.

Flash of Genius

Hai mai sentito parlare della battaglia legale di Robert Kearns contro la Ford, accusata di aver rubato il suo brevetto sui tergicristalli regolabili? Una storia vista da molti come una riedizione dei “Davide contro Golia”. O, più semplicemente, di un genio contro la prepotenza di una grande azienda.

I ragazzi di via Panisperna

film autobiograficiFilm sui geni per eccellenza, soprattutto se coniugato al plurale. Questa pellicola del 1989 di Gianni Amelio ripercorre, infatti, le storie di un noto gruppo di giovani scienziati, fisici e matematici degli anni ’30 che rimarranno nella storia.

Tra loro Enrico Fermi, Edoardo Amaldi, Ettore Majorana, Bruno Pontecorvo ed Emilio Segrè. Sette geni che hanno cambiato la storia.

Basta che funzioni

Tra i vari film sui geni, troviamo anche una pellicole di un uomo che, a sua volta, genio lo è: Woody Allen.

È il caso di Basta che funzioni, realizzato dal regista statunitense nel 2009. Film non incentrato su una biografia reale, ma che vede come protagonista tale Boris Yellnikoff.  Si tratta di uno scienziato che, dopo aver sfiorato e mancato per un soffio il Premio Nobel, sprofonda in una profonda crisi esistenziale.

Cinema e geni: quale film preferisci?

Siamo giunti alla conclusione di questa guida Unicusano sui migliori film sui geni. Abbiamo stilato, svelato e recensito la nostra top ten. Da The Imitation Game a Basta che funzioni, passando per A Beautiful Mind, La teoria del tutto, Steve Jobs, Morte di un matematico napoletano, L’uomo che vide l’infinito, The social network e Flash of Genius.

A questo punto non ti rimane che preparare i popcorn, guardare queste pellicole imperdibili e scegliere la tua preferita. Buona visione.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali